• /what

    Un luogo in cui ospitare incontri avvenuti, o solo immaginati, fra visioni, idee, lampi, e il mondo ordinario. Un tempo per dar forma a progetti e linee di mutazione, tagli in apertura. Il non confine A place to host encounters, just imagined or existed, with visions, ideas, flashes, and the ordinary world. A time to shape projects and changing lines, opening cuts. The unbound.

  • /illustration

    Colore e tratto sono essenziali e si affidano alla fantasia per aprire un varco verso un mondo più bello Colour and stretch are essential and trust fancy to open a path to a better world.
  • /photograph

    Una lastra su cui riflettere un istante che si è concesso A sheet reflecting an indulging moment.
  • /giffoni 2015

    Un solo istante per la difficile metamorfosi fisica e concettuale dell'Essere; metafora cui ricorro speculando sulle difficoltà del nascere legate al Momento. Il denso groviglio tra Spazio e Tempo che nel sinuoso grembo delle certezze forma un'interminabile sorpresa: la Vita, l'Impresa, l'Arte... /An only instant dedicated to the difficult metamorphosis of Being both body and mind. This is my recurrent metaphor in speculating on the hard moment of birth. The intense tangle between Space and Time creates an infinite surprise in the mother's womb: Life, Venture, Arts...
  • /video

    Donare movimento e verso alle immagini che cessano di essere casuali. /Gifting images with movement and direction in order to prevent them from being occasional. Backdrop creati per lo spettacolo "Kessy Canta" di Claudio Carafoli, riadattato e diretto da Lucilla Lupaioli e andato in scena a Roma, il 22 e 23 Giugno 2016, al Teatro Arcobaleno.
  • /video II

    Donare movimento e verso alle immagini che cessano di essere casuali. /Gifting images with movement and direction in order to prevent them from being occasional.